Teatro Sostenibile per la Transizione Verde e la Riabilitazione Sociale

EcoStage

“EcoStage” è un progetto di capacity building, finanziato dall’Unione europea – NextGenerationEU, sviluppato nel contesto carcerario ed esteso alla città. 

Mira a creare esperienze sostenibili e sensibili in cui l’arte, l’ecologia e la riabilitazione sociale si intersecano, portando a un impatto significativo sia nel settore dello spettacolo dal vivo che nelle comunità locali. Si basa su un approccio integrato, sull’apprendimento continuo, sulla contaminazione e collaborazione tra ambienti e condizioni culturali e socio-economiche diversificate.


Il percorso di formazione si rivolge ad operatrici e gli operatori della cultura, giovani artistə di arte performativa del territorio campano e nazionale; singoli professionistə del settore culturale a vocazione sociale, giovani organizzazioni culturali locali, studentə delle università locali, popolazione carceraria, cittadinə attiva.

“EcoStage” rappresenta una via di connessione tra arte, sostenibilità e riabilitazione sociale. Attraverso la collaborazione tra artistə, detenutə e comunità. Il progetto pone le basi per un cambiamento significativo, trasformando l’arte in un veicolo di sensibilizzazione ambientale e recupero sociale. L’impatto positivo si rifletterà nelle vite trasformate delle e dei giovani artistə, della popolazione carceraria e della società nel suo insieme.
Le e i partecipantə acquisiranno nuove competenze e conoscenze, e stringeranno nuove alleanze con espertə e organizzazioni specializzate, reti nazionali. Potranno nascere sul territorio giovani comunità di pratiche dedicate alle esperienze specifiche di arte applicata al sociale. Le esperienze e i contenuti prodotti e raccolti su piattaforma digitale favoriranno la diffusione di buone pratiche e modelli replicabili, ispirando e nutrendo futuri progetti.
I detenuti avranno acquisito nuova consapevolezza e prospettive di vita.

Presto su queste pagine saranno pubblicate le modalità di partecipazione.

Per aggiornamenti, scriveteci a info@teatringestazione.com

seguite i nostri canali